Pubblicità

Campi da calcio, il Tar di Bologna respinge la richiesta di sospensiva dei Delfini

0

Il Tar di Bologna ha rigettato la richiesta di sospensiva sul provvedimento comunale di revoca della gestione dei campi di calcio di Viserba, San Giuliano e Rivazzurra, presentata dalla società Delfini Calcio.

Come si ricorderà, nei mesi scorsi il Comune di Rimini aveva disposto il provvedimento di revoca, dopo aver constatato il mancato conseguimento nei primi due anni di gestione delle finalità che il bando per l’assegnazione dei campi si proponeva di realizzare, vale a dire la promozione della pratica calcistica nell’ottica di un interesse pubblico.

Nel 2015, l’amministrazione comunale di Rimini ha programmato importanti interventi di riqualificazione sui tre campi tornati alla gestione diretta (più quello di San Vito) per un investimento complessivo di 725 mila euro. Più nel dettaglio, si tratta al campo sportivo di Viserba si interverrà con l’adeguamento degli spogliatoi, la ristrutturazione della tribuna, la sistemazione dell’area esterna, mentre sull’impianto di San Giuliano si procederà all’ampliamento degli spogliatoi e sarà realizzato uno spazio per i servizi di supporto per l’attività sportiva. Analogo intervento per il campo di San Vito, mentre al centro sportivo di Rivazzurra si procederà con la ristrutturazione della tribuna.

Share.

About Author

Leave A Reply