Pubblicità

Diritto allo studio: stanziati 480 mila euro per l’integrazione scolastica degli alunni portatori di handicap

0

Integrare l’offerta educativa con servizi di accompagnamento svolti da educatori professionisti nelle scuole materne, primarie e secondarie inferiori del Comune di Rimini. Questo l’obiettivo per il quale sono stati appena stanziati, dal Comune di Rimini, quasi 480 mila euro come quota di un impegno che ogni anno supera il milione e trecentomila euro di risorse complessive. Con questo stanziamento, inoltre, sarà possibile ampliare la copertura del servizio dalle 30 alle 33 settimane, un risultato importante condiviso con scuole e genitori.

Il Comune di Rimini, come esito del lavoro dei tavoli tecnici di coordinamento (coordinati dal Comune stesso e composti da personale competente di Ausl, direzioni scolastiche e della cooperativa che gestisce gli educatori), mette a disposizione dei singoli istituti scolastici sia il personale educativo – assistenziale che le risorse economiche necessarie per l’integrazione scolastica degli alunni con handicap presenti nelle singole strutture.

Si tratta della predisposizione di progetti individualizzati studente per studente, con al centro la professionalità degli educatori, in grado di intervenire in maniera dinamica e flessibile sulle esigenze, diverse da caso a caso, in termini di orario, accompagnamento e supporto. 185 sono stati gli alunni seguiti dal servizio nell’anno scolastico in corso 2015/2016.

Share.

About Author

Leave A Reply