Pubblicità

Il 25 e 26 aprile torna la Rimini Marathon. Tra le novità di quest’anno la “Ten miles”, la competizione sulla distanza delle dieci miglia

0

Ritorna il 26 aprile la Rimini Marathon, l’evento sportivo alla sua seconda edizione che è già entrata nel cuore degli appassionati della maratona, in Italia e non solo. I numeri fatti registrare nel 2014 – 1.350 iscritti alla maratona, 900 alla family run e 200 alla kids run, per oltre duemila tra atleti e appassionati scesi in strada – hanno fatto balzare la Rimini Marathon nella top ten della maratone in Italia, conquistando il nono posto come numero di arrivati al traguardo.

Numeri destinati ad essere superati in questa seconda edizione: ad una settimana dall’evento infatti erano già oltre 1.200 i pettorali prenotati per la maratona sulla distanza classica dei 42 km, mentre grande successo sta ottenendo la novità di quest’anno, la Ten Miles, gara sulla distanza di 10 miglia, ovvero 16.094 metri (omologata FIDAL) e che conta già oltre 600 iscritti.

La Rimini Marathon coinvolgerà l’intera città, andando a toccare i luoghi più caratteristici ed evocativi del centro storico di Rimini e non solo. Il percorso della maratona (partenza alle ore 9) e la 10 Miglia (partenza 9.30) prevede il transito sul Lungomare da viale Tripoli a Piazzale Boscovich, proseguendo su via Destra Del Porto, via Coletti, via Toscanelli e via Dati. La Rimini Marathon prosegue poi fino a Igea Marina e Santarcangelo di Romagna, mentre il percorso della 10 Miglia ritornerà verso il centro. L’ultima parte di tutte e due le maratone attraverserà il Ponte di Tiberio per entrare nel cuore della città, proseguendo sul Corso d’Augusto fino a Piazza Tre Martiri per tagliare il traguardo all’Arco d’Augusto.

Due invece le gare dedicate alle famiglie e agli atleti più giovani: l’Happiness Family Run (9 km) e la Vinginio Kids Run (2 km) che faranno da contorno alla maratona vera e propria. Saranno premiate le prime tre scuole col maggior numero di iscritti con buoni spesa in materiale didattico offerti da Rimini Marathon e Cartolibreria Duomo. Le iscrizioni per le due maratone non competitive si potranno effettuare sabato 25 tutto il giorno e domenica 26 dalle 7 alle 8.30 all’Arco d’Augusto.

Anche quest’anno inoltre verrà riproposto il raduno nazionale di “spingitori” di carrozzelle, ovvero gruppi che fanno vivere ai disabili l’emozione di una maratona, spingendo le carrozzelle per tutti i 42 chilometri.

Il Marathon Village

La partenza e l’arrivo delle gare sono fissati in prossimità dell’Arco d’Augusto nel centro storico di Rimini, dove sorgerà già dal 25 aprile il “Marathon Village”, cuore pulsante dell’evento, con musica, stand commerciali e gastronomici dove sarà possibile gustarsi dalla classica piadina al fritto di pesce, alla pizza. Ma Rimini Marathon sarà anche la prima maratona ‘vegana’ grazie allo stand Vegano by Veggy Days.

Il villaggio, sabato 25, ospiterà inoltre incontri a tema, la presentazione dei gruppi di Spingitori e dei Pacer. Tra i vari ospiti anche Roberto Giordano, autore e protagonista di “Correndo per il mondo”, trasmissione televisiva improntata sul running in giro per il mondo. Tutto questo nell’area relax by Nanni dove sarà anche possibile sdraiarsi e fotografarsi sui lettini “Rimini Marathon limited edition”. Alle 18 inoltre spazio alla musica dei Rangzen e dalle ore 20 Dj Set con Gilberto Gattei. Per tutto il giorno non mancheranno gli spazi riservati ai più piccoli col trucca bimbi ed il ludobus.

Rimini Marathon a sostegno di Arop

Al momento dell’iscrizione sarà possibile donare un euro ad Arop, l’Associazione Riminese Oncoematologia Pediatrica e altre malattie croniche dell’infanzia, che l’associazione Rimini Marathon sostiene già dallo scorso anno. AROP (www.arop.it) da più di dieci anni, opera a supporto dei bambini affetti da malattie onco-ematologiche fino a diventare un punto di riferimento organizzativo assistenziale per la Regione Emilia-Romagna. Nel 2014, attraverso le donazioni e parte degli incassi ottenuti, Rimini Marathon ha consegnato ad Arop un assegno del valore di 2.260 euro.

Al Marathon Village sarà presente anche ANED (Associazione nazionale dializzati e trapiantati) per sensibilizzare rispetto al tema della donazione degli organi. L’associazione ha a 118 iscritti provenienti tra dializzati, trapiantati, familiari e amici. A Rimini ssaranno presenti anche molti medici di Rimini e infermieri provenienti da tutta Italia.

Quest’anno anche Rimini Marathon ha la propria App!

Utilizzando l’applicazione mobile U4FIT è possibile prepararsi al meglio per le gare del 26 aprile 2015 grazie ad un allenamento gratuito ed esclusivo preparato da personal trainer qualificati. I piani d’allenamento sono gratuiti e sono stati sviluppati con metodo e professionalità. Il team di U4FIT infatti è formato da un gruppo di ricercatori dell’Università di Cagliari appassionati di sport. L’applicazione U4FIT, grazie alla funzionalità Personal Trainer Virtuale, guiderà ciascuno passo-passo nello svolgere correttamente l’allenamento scelto.

Il sostegno del territorio

Tante le aziende del territorio che hanno deciso di contribuire a rendere sempre più bella la Rimini Marathon. A partire dal marchio riminese  Happiness che fornirà le magliette ai partecipanti ed inoltre sarà partner tecnico dei pacer nella maratona con il brand “Rock’n’Roll”. Food Space Gardini e Raimondi invece offrirà il ristoro finale della Family Run. Nei giorni della manifestazione sarà allestito uno spazio relax by Nanni, leader negli allestimenti da spiaggia, area dove sarà possibile gustarsi le prelibatezze riminesi preparate dalla Compagnia dei Pescatori e Ipiad.

Rimini Marathon è anche all’insegna dell’ecosostenibilità, grazie a Hera, che fornirà 1.000 borracce per gli atleti amatoriali e la rinomata “casa dell’acqua” a disposizione di tutti i visitatori del villaggio, grazie ad Adratica Acque, che fornirà 1.500 bicchieri biodegradabili in amido di mais, e infine grazie a Conad Tiberio e Rimini Centro Conad che forniranno 1.700 coperti biodegradabili, completi, per il ristoro finale dei maratoneti.

I percorsi delle gare competitive

Rimini Marathon, 42 Km 195 m

Partenza della gara a Rimini in prossimità dell’Arco d’Augusto, in via XX Settembre.

Dalla partenza si gira in via Tripoli percorrendola tutta fino a Piazza Marvelli, poi a destra in viale Regina Elena per poi tornare sul Lungomare da via La Dolce Vita. Si procederà poi su  Lungomare Tintori fino al porto e Largo Boscovich, via Destra Del Porto, via Coletti. Si svolta a destra in via Adige poi a sinistra in via Toscanelli per rientrare in via Coletti. Si prosegue fino viale Dati, viale Porto Palos, via San Salvador, viale Pinzon. Arrivati a Igea Marina si prosegue in viale Pinzon fino a via Ennio dove si prende il sottopasso della ferrovia in direzione Bordonchio, cavalcavia di via S.Vito fino alla chiesa di S.Vito per entrare in Comune di Santarcangelo di Romagna.

A Santarcangelo di Romagna, dalla chiesa di S.Vito si gira a dx in direzione del ponte romano per prendere via Covignano fino all’inserzione nella Strada Provinciale 13bis, strada provinciale 13, via Cimitero Centrale (sottopasso) via Andrea Costa fino a via Ludovico Marini per attraversare Piazza Ganganelli e poi a prendere viale Giuseppe Mazzini (sottopasso), girare a sx in via De Gasperi, ancora a sinistra in via Montevecchi e subito a destra in via Andrea Costa in direzione San Vito, poi a destra in via Emilia Vecchia rientrando nel Comune di Rimini.

A Rimini: via Emilia Vecchia, via Conventello, via Variano, via Longiano, via Maiano, via San Martino in Riparotta, via John Lennon, via Elvis Presley, via Tombari, via Ceccaroni, via Zangheri, via Maestri del Lavoro, via Sacramora, si svolta a sinistra in via XXIII Settembre fino al Ponte di Tiberio e si prosegue in Corso d’Augusto fino ad attraversare Piazza Tre Martiri e tagliare il traguardo in Corso d’Augusto di fronte all’Arco.

10 Miglia – Ten Miles – 16,094 km

La partenza è davanti l’Arco d’Augusto in via XX Settembre.

Dalla partenza si svolta a sinistra in via Tripoli percorrendola tutta fino a Piazza Marvelli, poi a sinistra in Lungomare Murri, Lungomare Tintori, via Tintori fino al porto e Largo Boscovich,

via Destra Del Porto, Via Coletti, si svolta a destra in Via Adige poi a sinistra in Viale Paolo Toscanelli e si rientra in via Coletti.

Si prosegue fino viale Dati, si gira a sinistra in viale Genghini, sottopasso ferroviario, si svolta a sinistra in via Curiel poi a destra in via Marconi. Si prosegue dritto fino in fondo alla via dove si troverà il 2° ristoro al Bar Angelo.

Svolta a sinistra in via Popilia, poi ancora a sinistra in via De Curtis (Totò) fino alla rotonda. Si prosegue dritto in via John Lennon, via Elvis Presley, via Tombari, via Ceccaroni, via Zangheri, via Maestri del Lavoro, via Sacramora, si svolta a sinistra in via XXIII Settembre fino al ponte di Tiberio e si prosegue in Corso d’Augusto fino ad attraversare Piazza Tre Martiri e tagliare il traguardo in Corso d’Augusto di fronte all’Arco d’Augusto.

Per informazioni: www.riminimarathon.it

Telefono: +39 331.1016736

E-mail: info@riminimarathon.it

Share.

About Author

Leave A Reply