Pubblicità

In corso nel 2015 91 cantieri per 56 milioni di euro

0

Sono 91 i cantieri su cui la Direzione dei Lavori pubblici del Comune di Rimini è impegnata nel corso del 2015.

E’ quanto emerge dalla relazione che questa mattina il Direttore dei Lavori pubblici del Comune di Rimini Daniele Fabbri ha presentato all’esame dei consiglieri della II Commissione consiliare permanente che aveva lo stato d’avanzamento dei cantieri pubblici tra gli argomenti in esame.

Una mole d’interventi pari a 55.893.940,90 euro da cui sono esclusi i principali interventi di grande rilevanza assegnati all’Unita Progetti Speciali come la ricostruzione del Teatro Galli, l’intervento sul complesso Leon Battista Alberti, il nuovo tecnopolo di via Dario Campana, il completamento del Museo della Città, l’allargamento dei cimiteri del forese, la nuova Circonvallazione di Santa Giustina.

Nel dettaglio l’architetto Fabbri ha evidenziato come attualmente siano 37 i cantieri i cantieri in cui i lavori si sono completati nelle settimane e mesi scorsi o siano in fase d’ultimazione. 37 cantieri per un totale di 25.161.132 euro a carico dell’ente. Da segnalare tra questi, per importanza e importo, la nuova scuola elementare di Villaggio I Maggio inaugurata nel maggio scorso da costo di 6 milioni di euro, l’intervento per il proseguimento di via Roma da via Stoccolma a via Giubasco (6.702.824 euro), i primi due stralci del Progetto Tiberio (950.000 euro con lavori in fase di conclusione per ottobre), o l’impianto idrovoro di via Carlo Zavagli, dal costo di 1.100.000 e fine lavori prevista per il mese di dicembre 2015, o la realizzazione del campo in erba sintetica dello stadio Romeo Neri che, iniziata nei giorni scorsi, avrà un costo di 650.000 euro e una fine lavori programmata per il mese di settembre.

17 sono invece i cantieri la cui apertura è prevista nei mesi di agosto, settembre, ottobre, che insieme hanno un costo preventivato (e finanziato) di 10.254.144,24 euro. Tra questi è lo sfondamento di via Diredaua a Torre Pedrera (gara in corso, affidamento in settembre, consegna lavori prevista a novembre 2015) il più rilevante economicamente con un costo di 3.335.221 euro. A seguire l’ampliamento della scuola XX Settembre, i cui lavori, dal costo a base d’asta di 1.921.000 euro, sono alla vigilia dell’aggiudicazione e dove sono già iniziati nelle scorse settimane gli scavi archeologici preliminari nell’area dove sorgerà la nuova scuola d’infanzia. Gare in corso per 1.130.000 euro anche per la manutenzione straordinaria delle strade litoranee (sud e nord) dopo l’approvazione degli esecutivi da parte della Giunta.

A quelli realizzati, in fase d’ultimazione o al via, fanno seguito 37 progetti sulla rampa di lancio pronti per l’approvazione nei prossimi mesi. 37 progetti per un investimento complessivo da parte dell’ente di 20.278.664,57 euro, tra cui figurano la realizzazione di “Acqua Arena” (5.000.000 di euro la spesa prevista), l’attraversamento ciclopedonale di via Roma all’altezza di Parco Cervi (1.100.000 euro) e la rotatoria di via Tripoli (500.000 euro) del progetto “Fila Dritto”, la riqualificazione di piazza Malatesta (1.700.000 euro), gli interventi parte dell’Anello delle nuove piazze (via Cavalieri, Angherà, Gambalunga, piazzetta Agabiti, Teatini, via Quintino Sella, prima parte di corso d’Augusto e piazzetta dei Servi) per 1.334.000 euro. Tra i progetti da approvare, poi, anche le tre nuove rotatorie sulla statale 16: “Valentini”, Consolare San Marino, via Montescudo).

“Sfioriamo il livello dei 100 cantieri – dichiarano il sindaco Andrea Gnassi e l’assessore Roberto Biagini – nonostante e difficoltà finanziari cui sono costretti tutti i 9milacomuni italiani. E’ uno sforzo enorme, considerando che ad esso si aggiungono grandi interventi strategici come Galli, Casa del cinema, contenitori universitari, fogne. Stiamo concretizzando il cambiamento di Rimini con i fatti. E questa è la migliore risposta per ci usa solo le parole per non fare nulla. Ringraziamo davvero gli uffici per portare avanti questa straordinaria mole di lavoro”.

Share.

About Author

Leave A Reply