Pubblicità

Incarichi di parte corrente del Comune di Rimini: si riduce del 23,18% la spesa nel 2014, toccando un livello record di risparmio

0


L’Amministrazione comunale continua il percorso iniziato già negli scorsi anni nell’ottica di una riduzione della spesa per gli incarichi.
 L’ammontare  degli incarichi assegnati nel 2014 risulta per la parte corrente nettamente inferiore rispetto all’anno precedente, passando da una spesa effettiva a carico del Comune di Euro 803.240,19 a Euro 617.029,02, con un risparmio quindi di Euro 186.211,17 (- 23,18%). Interessante registrare il progressivo trend di decrescita degli incarichi di parte corrente in un arco decennale (vedi tabella).
 2004
€ 3.062.581,90
2005
€ 2.448.932,87
2006
€ 1.770.829,31
2007
€ 1.610.718,89
2008
€ 974.619,14
2009
€ 1.692.266,45
2010
€ 1.693.888,05
2011
€ 985.913,07
2012
€ 877.951,88
2013
€ 803.240,19
2014
€ 617.029,02
  
La parte straordinaria, come è noto, è legata principalmente agli studi e alle attività di consulenza necessarie alla progettazione e alla realizzazione di opere pubbliche. Nel 2014, contestualmente alla positiva ripresa degli investimenti sull’infrastrutturazione strategica avviata dal Comune di Rimini, sono cresciute le spese tecniche e di progettazione. La somma finale di euro 897.294,25 (erano € 647.335,91 nel 2013) comprende infatti  l’incarico di 209.220 euro relativo alla progettazione e costruzione nuova scuola elementare Villaggio 1° Maggio e altri incarichi per complessivi 96.045,68 euro la cui spesa è a carico di terzi (Privati, Regione, Provincia, Università).
E’ stato conferito un solo incarico per studio, ricerca e consulenza di complessivi 15.000 euro ricompreso fra gli incarichi di parte corrente.

L’elenco completo degli incarichi assegnati, suddiviso per tipologia d’incarico, è pubblicato integralmente sul sito internet dell’Ente:

http://www.comune.rimini.it/servizi/trasparenza_incarichi/incarichi_professionali/.

Share.

About Author

Leave A Reply