Pubblicità

Inizio lavori per la nuova rotatoria tra via Tolemaide e San Salvador a Torre Pedrera

0

Hanno preso avvio i lavori per la realizzazione di una nuova rotatoria che sostituirà il semaforo attualmente esistente tra via Tolemaide e via San Salvador, a Torre Pedrera.

Un intervento apparentemente minore ma dalla grande importanza strategica perché complementare e integrato all’intervento, in corso poco più a monte, per lo sfondamento di via Diredaua.

Con la realizzazione della nuova rotatoria i bus provenienti da monte una volta giunti da via Tolemaide su via San Salvador, oltre alla svolta a sinistra verso Bellaria, potranno effettuare inversione di marcia. Una possibilità progettata per consentire la manovra non solo ai bus che dalla statale percorrono via Tolemaide ma anche a quelli che provenendo dal centro città su via Diredaua si troveranno obbligati a svoltare a destra verso il mare al momento dell’immissione in via Tolemaide. Una possibilità estremamente importante che renderà realizzabile, comprendendo anche i bus sia privati che pubblici, lo spostamento del traffico che attualmente transita sul lungomare di Torre Pedrera.

Con l’inizio dei lavori, diretti e coordinati dai tecnici del Servizio Manutenzione Strade di Anthea, si procederà inizialmente con la rimodellatura dell’incrocio secondo la futura circolazione a rotatoria. Completata la prima fase, della durata di circa due settimane, verranno rimosse le paline semaforiche e sarà attivata la circolazione a rotatoria, con l’anello centrale provvisoriamente costituito da new-jersey in plastica. L’intera area dell’incrocio verrà riasfaltata. E’ previsto anche il rifacimento dell’impianto d’illuminazione. La realizzazione dell’intervento non comporterà modifiche al traffico, in quanto è previsto solo il parziale restringimento delle corsie sia di Tolemaide che di via San Salvador.

Nel pieno rispetto del cronoprogramma, che traguarda all’ultima settimana di giugno la fine lavori, prosegue invece l’intervento per lo sfondamento di via Diredaua.

Attualmente il cantiere è concentrato sulle aree sotto la massicciata ferroviaria, dove si sta completando la realizzazione del muro di contenimento del rilevato ferroviario e posizionando i sottoservizi. Contemporaneamente, sono fase avanzata di realizzazione i lavori preparatori per la realizzazione della nuova rotatoria sulla via Tolemaide, strategica per l’intero progetto, all’altezza di via Apollonia, tanto da traguardarne la fine tra circa una decina di giorni, così da consentire l’intervento d’arredo al Comitato Turistico di Torre Pedrera che con questa decisione vuol manifestare il proprio contributo a un’opera importantissima per l’intera zona.

Come si ricorderà lo sfondamento di via Diredaua è una delle opere strategiche per la viabilità e la trasformazione urbana di Rimini nord, andando a creare un’arteria importante che collegherà direttamente lungo la ferrovia Torre Pedrera a Viserba. Questo nuovo asse stradale consentirà infatti di spostare il traffico che attualmente transita sul lungomare, primo importante passo nella direzione di sviluppo e riqualificazione pensati per la zona di Rimini Nord. Un intervento che nel dettaglio prevede l’allargamento della sede stradale della via fino all’incrocio con via Marada, la realizzazione di una rotatoria su via Tolemaide all’intersezione con via Apollonia e la realizzazione di un nuovo svincolo in prossimità del ponte ferroviario che collegherà via Diredaua con via Tolemaide.

Share.

About Author

Leave A Reply