Pubblicità

La Polizia municipale sorprende e denuncia nel week end 28 “pallinari”

0

Sono stati 28 i “pallinari” identificati e denunciati all’Autorità giudiziaria dagli agenti della Polizia municipale al termine del servizio appositamente predisposto a contrasto del fenomeno nell’ultimo week end.

28 denunce penali ai sensi della normative sulle scommesse illegali e giochi d’abilità a cui si sono aggiunti 21 verbali amministrativi per violazione del Regolamento comunale di Polizia urbana.

Dei 28 “pallinari” sorpresi in flagrante sui viali delle Regine e identificati 24 sono risultati di nazionalità rumena, due i bulgari, uno moldavo come pure l’unico italiano denunciato a cui sono state poste sotto il vincolo del sequestro penale sia tutte le somme rinvenute che l’attrezzatura utilizzata nell’inganno. Come noto, infatti, i truffatori operano organizzati per squadra affiancando il finto proponente, che manovra le campanelle o le carte, con due o più finti giocatori. Non mancano nella squadra coloro che invogliono al gioco inducendo gli ingenui a giocare, così come due o più pali col compito di avvisare di eventuali controlli.

Una precauzione che non è riuscita ad evitare di essere colti in flagrante dagli uomini della Polizia municipale appositamente messi in servizio in borghese contro un illecito che non solo sanziona gli autori ma anche chi si presta al gioco. Un “gioco” che dall’esperienza degli agenti, che hanno effettuato i sequestri sia di sera che di mattina o nel pomeriggio, sembra non conoscere orari.

Prosegue l’impegno della Polizia Municipale di Rimini- dichiara l’assessore alle Attività economiche, Jamil Sadegholvaad- anche sul fronte delle truffe dei “campanellari”, ancora oggi uno dei reati più frequenti soprattutto nella stagione estiva. Va detto che questo inganno, insieme alla prostituzione su strada e all’abusivismo commerciale, contribuisce ad alimentare un clima di insicurezza tra turisti, operatori economici e residenti, e dunque va rigorosamente contrastato e colpito. In questo senso rimarco come, da giugno a oggi, con quelli odierni siano 142 i verbali da mille euro ciascuno, elevati”.il-gioco-delle-tre-carte

Share.

About Author

Leave A Reply