Pubblicità

Molo Street Parade: i consigli per raggiungere la festa e le modifiche alla viabilità

0

Torna per il quarto anno consecutivo la Molo Street Parade, la grande parata musicale sul porto di Rimini dove sabato 27 giugno, dal tramonto all’una di notte, dieci pescherecci affacciati sul mare si trasformeranno in grandi ‘consolle’ galleggianti per ospitare 50 dj di fama nazionale e internazionale in uno degli scenari più suggestivi e identitari di Rimini, mentre sulle banchine del molo 100 pescatori sui fuoconi cuoceranno 10 quintali di pesce azzurro.

Sull’onda dell’esperienza delle precedenti edizioni sarà modificata la viabilità, con la chiusura al traffico e il divieto di sosta su alcune strade adiacenti o in prossimità della zona della manifestazione.

Bici e moto saranno i migliori mezzi per i riminesi e i turisti che vorranno partecipare all’evento, abbandonando l’idea di poter parcheggiare le auto in prossimità della zona della destra del porto. Per questo saranno aperti (a pagamento fino alle 20) i parcheggi pubblici del centro da cui anche a piedi lungo le banchine del porto, o su viale Vespucci, sarà possibile raggiungere la festa.

In alternativa ai mezzi personali sono consigliati i mezzi di trasporto pubblico: quali quelli di linea come il Bus 11 (per la zona sud) e il Bus 4 (per la zona nord) che arrivano direttamente in piazzale Fellini (fermate sul Lungomare).

Uscita autostrada consigliata: Casello Rimini Sud

Le modifiche alla viabilità, i percorsi, i consigli:

Per consentire lo svolgimento della Molo Street Parade, il Comando della Polizia municipale ha, con propria ordinanza, disposto la modifica temporanea della circolazione nella zona dove si svolgerà la manifestazione, che quest’anno sarà anticipata, venerdì 26 giugno, dalla Molo Live Parade, con  live band e dj set, che inaugura alle ore 18.

Avranno inizio quindi giovedì 25 giugno le limitazioni temporanee alla circolazione, quando dalle ore 8 fino alle 16 di domenica 28 sarà chiusa al traffico veicolare la circolazione sul lungomare Tintori, nel tratto dalla rotonda Grand Hotel a piazzale Boscovich; della via Destra del porto, nel tratto da piazzale Boscovich a via Colombo; della via Busi; della via Bianchi e della via Dudovich.

Dalle ore 5 di sabato 27 giugno alle ore 16 di domenica 28 giugno, la via Destra del Porto sarà chiusa al traffico veicolare da Piazzale Boscovich  fino a via Baldini con conseguente chiusura anche delle vie Succi, via Busi e via Duilio.

Istituito anche il divieto di sosta (con rimozione coatta) nell’area della manifestazione e in tutte le aree interdette al traffico veicolare.

Percorsi consigliati:

Dalla Stazione Fs: prendere Viale Cesare Battisti e, all’intersezione con viale Giovanni XXIII, imboccare il sottopassaggio del Grattacielo in direzione mare. Girare a sinistra in viale Perseo per poi immettersi in Via Destra del Porto.

Dal Casello Rimini Nord, dalla Marecchiese, dalla SS9 Emilia direzione Santarcangelo, dalla SS16 Adriatica direzione Bellaria: seguire la SS16 Adriatica ed entrare a Rimini all’altezza della rotatoria con via Marecchiese sotto il cavalcavia seguendo le indicazioni per Castel Sismondo o per la Stazione FS e utilizzare i parcheggi del centro.

Dal Casello Rimini Sud: chi proviene da questa direzione può prendere le indicazioni mare e centro storico, utilizzando i parcheggi a pagamento del lungomare (a pagamento) o i parcheggi del centro storico e del Ponte di Tiberio (a pagamento fino alle 20) e raggiungere a piedi l’area portuale in direzione mare.

Dal Lungomare sul trasporto pubblico locale nella giornata di sabato 27 giugno:

Rimini Sud: la zona sud Riccione – Rimini è servita da mezzi di grossa capacità di carico, Bus 11 ogni 10 minuti circa fino alle 2.00 circa, poi il servizio prosegue con frequenza ogni 45’ circa  fino alla ripresa del servizio ordinario del mattino. La fermata consigliata per raggiungere la manifestazione è quella all’altezza della Fontana dei 4 cavalli di piazzale Fellini n. 10.

Rimini Nord: la zona nord Rimini – Bellaria/San Mauro è servita dal Bus 4 con corse ogni 25 minuti circa, mentre il tratto Torre Pedrera / Viserbella / Viserba / Rivabella – Rimini con corse ogni 15 minuti. Fermate consigliate o prima del ponte di via Coletti (sul porto canale) o in Piazzale Fellini (fermata n. 10, in quanto dalle ore 20 alle 2 la linea 4 è prolungata a piazza Marvelli). Dopo le 2.00 la linea 4 proseguirà il servizio con una frequenza di 1 ora e un quarto circa fino alla ripresa del servizio ordinario del mattino. Chi proviene da San Giuliano Mare può procedere a piedi o in bicicletta passando per il ponte della Resistenza, o con il traghetto che collega la sinistra alla destra del porto all’altezza del Faro di Rimini.

Il servizio notturno è gestito da  START ROMAGNA alle normali condizioni tariffarie del trasporto pubblico.

Share.

About Author

Leave A Reply