Pubblicità

Musica, cioccolato e musei per il lungo ponte del Primo Maggio

0

Il concerto di Edoardo Bennato in Piazzale Fellini, la dolcezza di Chocomoments a Miramare e ancora tanto sport e divertimento con il Memorial Papini e il campionato mondiale di biglie in spiaggia. Dopo l’ultimo week end di aprile, animato dai 5mila della Rimini Marathon e dai 24mila partecipanti all’appuntamento di Fraternità di Comunione e Liberazione, Rimini si prepara per il lungo fine settimana del Primo Maggio. Un ponte che propone appuntamenti per tutta la famiglia e che avrà il suo clou in piazzale Fellini, con la tre giorni organizzata da Spiaggia Rimini Network e che trasformerà piazzale Fellini in uno stabilimento balneare, con tanto di ombrelloni, mosconi, torrette di salvataggio, sdrai e lettini. Divertimento, enogastronomia e cultura: il  1° maggio infatti i musei della città resteranno aperti, così come domenica 3 maggio, quando l’ingresso sarà gratuito.

Gli eventi del fine settimana

1 – 2 – 3 maggio

Rimini, Piazza Fellini

Piacere, spiaggia Rimini

Per tre giorni dal pomeriggio a sera, Piazzale Fellini si trasforma nel “Piacere Spiaggia Rimini Village”, un contenitore multievento interamente dedicato all’anticipazione del cartellone di spettacoli e eventi che si succederanno sulla spiaggia riminese per tutta l’estate 2015. Una tre giorni no-stop di animazioni e sorprese, sarà un avvio col botto grazie alla partecipazione di uno dei big indiscussi del pop Italiano: Edoardo Bennato che si esibirà in concerto la sera del 1 maggio (ore 21 – Piazzale Fellini – spettacolo gratuito). Sul red carpet i player indiscussi dell’estate riminese: dai bagnini ai barman, dagli chef ai pescatori, dai sommelier agli animatori, dai produttori di tipicità ai cantanti e musicisti, sportivi, dj che per una stagione intera saranno il motore pulsante della stagione estiva.

Orario: dalle 17 alle 23 Info: www.spiaggiarimini.net

1 – 2 – 3 maggio

viale Oliveti – Miramare di Rimini

Chocomoments a Miramare di Rimini – La grande festa del cioccolato artigianale

Un weekend dolcissimo dedicato al cioccolato artigianale con lo show cooking a cura dello chef pâtissier Domenico Spadafora e La Fabbrica del Cioccolato con dimostrazioni della lavorazioni dalla fava di cacao al prodotto finito, degustazioni, lezioni per adulti e laboratori divertenti per bambini. Per tutto il weekend la Mostra mercato del Cioccolato artigianale sarà aperta: venerdì e sabato dalle 10 alle 23.30; domenica dalle 10 alle 20.

Info: www.miramaredamare.it 

sabato 2 maggio

Incontro all’Arco d’Augusto – Rimini centro storico

Rimini Family – La Saraghina in gita

L’iniziativa proposta da Discover Rimini vuole offrire a grandi e piccini l’occasione di scoprire ed esplorare Rimini, la sua storia e l’arte, in un modo attivo e divertente. L’evento a cura di Michela Cesarini, storica dell’arte, prende spunto dal libro-gioco “La Saraghina in gita” di Marianna Balducci, una guida illustrata della città su misura per bambini. É pensata per “fare amicizia” con alcune delle bellezze della città: si incontra Sigismondo Malatesta e si viene sorpresi del Garbino, si passa sul Ponte di Tiberio con i suoi 2000 anni di storia e, a volte si sente persino un buon profumo di piadina. I piccoli visitatori, proprio come Saraghina curiosa, avranno il loro taccuino su cui disegnare e giocare.

Il percorso è progettato per bambini dai 5 ai 10 anni e si snoda nel centro storico di Rimini, toccando i principali monumenti della città, dall’Arco d’Augusto al Borgo San Giuliano, dove la Trattoria La Marianna offrirà una deliziosa merenda a base di piadina.

Incontro alle ore 15.  La prenotazione è obbligatoria entro il giorno precedente al 333.7352877 o michela.cesarini@discoverrimini.it. Posti limitati

Sport

30 aprile – 3 maggio

Rimini Palasport Flaminio e palestre varie

9° Memorial Papini di basket

Torna il torneo di basket giovanile dedicato a Claudio Papini, detto “il Papo”, l’indimenticabile allenatore che ha scritto pagine memorabili nella storia del canestro riminese.

Info: www.sportevents.it/tornei-pallacanestro-2015/rimini-memorial-papini.html

1 – 2 – 3 maggio

Spiaggia di Rimini Miramare, bagno Ricci 142/143

Cheecoting – il Campionato Mondiale di Biglie da spiaggia

Giocatori provenienti dall’Italia e dall’estero si affronteranno in gare di biglie da spiaggia. Il Mondiale per nazioni mette insieme giocatori di diversa lingua e cultura seguendo regole semplici e chiare. L’edizione 2015 avrà  6 gare ufficiali e una gara speciale ed una classifica finale a punti per l’assegnazione del titolo Best Player 2015. Oltre al mondiale si sussegueranno  le competizioni di Cheecoting all’americana, la Burp Formula, una gara in notturna su una pista rialzata, il Tirreno Adriatico, che mette a confronto le due storiche scuole di gioco delle biglie da spiaggia, e l’Eroica, una gara in stile vintage ispirata alla competizione ciclistica che si disputa in Toscana. Novità di quest’anno è la gara di tappi a corona, gioco tradizionale degli anni ‘50/’60, simile alle biglie, che si disputa su una pista di legno.

Per iscriversi basta presentarsi al gazebo della direzione gare almeno 30 minuti prima della partenza per la formazione delle batterie di qualificazione.

Info:  334 6578836    www.bigliedaspiaggia.it

1 – 2 – 3 maggio

14° TROFEO DEL DINGHY CLASSICO

Regata velica a cura del Club Nautico

La regata è aperta a tutte le barche della Classe Dinghy 12′ Classico, dotate di certificato di stazza emesso dall’AICD o, se straniere, dotate di documento equivalente emesso da Associazione di Classe o Federazione Velica Straniera. Inizio gara: ore 12

1 maggio

Torre Pedrera di Rimini, bagno 71/72 Elio

Trofeo Poseidon

Mini Rugby Beach Cup

domenica 3 maggio

Rimini, strade cittadine e parchi

III Vivirimini

Gara podistica di 10.000 metri su un tracciato di Eco Trail Cross che si snoderà nel polmone verde di Rimini passando vicino ad alcuni monumenti storici. Partenza alle 9 dalla Marina di Rimini, via Ortigara 80

Info: A.S.D. Golden Club Rimini International   www.goldenclubrimini.it/vivirimini

Cultura

sabato 2 maggio

Incontro al Museo della Città, via Tonini 1 – Rimini centro storico

Sapori e tradizioni

Intra Museum – visita guidata alla Domus con degustazioni

Una visita guidata per tutta la famiglia alla Domus del Chirurgo con degustazioni di prodotti tipici in collaborazione con il consorzio Strada dei Vini e dei Sapori di Rimini.

La prenotazione è obbligatoria e l’iniziativa si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti.

Ore 17   Tariffa d’ingresso:  6 €  Telefono:  347 4110474 (info e prenotazione)

domenica 3 maggio

Tempio Malatestiano, via IV Novembre (punto d’incontro) – Rimini centro storico

Passeggiata culturale sulle orme di Piero della Francesca e Sigismondo Malatesta con Discover Rimini

Passeggiata culturale sulle orme di Piero della Francesca e Sigismondo Pandolfo Malatesta. Il percorso parte dal Tempio Malatestiano, progettato da Leon Battista Alberti per il signore di Rimini. La chiesa custodisce il ritratto a figura intera di Sigismondo, realizzato da Piero della Francesca nel 1451, e la ‘sinopia’ del dipinto nella Cella delle reliquie.

La seconda tappa è Castel Sismondo, raffigurato nell’affresco di Piero della Francesca, per proseguire al Museo della Città, dove le preziose medaglie malatestiane sveleranno il ruolo primario di Sigismondo Pandolfo nello scacchiere politico-militare italiano del Rinascimento.

Le visite si svolgono la prima domenica di ogni mese fino a ottobre e sono inserite tra gli eventi del progetto “Le Terre di Piero”. Le iniziative si terranno al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti.

Per motivi organizzativi è necessario prenotarsi almeno entro il giorno precedente al 333.7352877 o a michela.cesarini@discoverrimini.it Orario: incontro al Tempio Malatestiano alle 15.30  Telefono:  333 7352877 (info e prenotazione)

Musei e mostre

Nell’occasione del ponte del 1° maggio anche i Musei Comunali di Rimini resteranno aperti al pubblico. Visitatori e cittadini potranno quindi scoprire il patrimonio  storico, artistico e archeologico custodito al Museo della Città, alla Domus del Chirurgo,  al Museo degli Sguardi e alla FAR (Fabbrica Arte Rimini).

Al Museo della città la Sezione Medievale e Moderna con le testimonianze pittoriche della Scuola del Trecento riminese, il Cristo sorretto dagli angeli di Giovanni Bellini, la pala del Ghirlandaio, i dipinti  di Guido Cagnacci e degli altri pittori barocchi; la Sezione archeologica,  ricca di preziose testimonianze quali gli splendidi mosaici dalle domus di epoca romana, oltre ai reperti provenienti dalla Domus del chirurgo e la suggestiva ricostruzione dell’ambulatorio medico. Negli stessi orari e con il medesimo biglietto si potrà entrare  nel sito archeologico della Domus del Chirurgo, il grande complesso archeologico nel cuore di Rimini che offre la chiave per entrare nel passato della città e percorrerne 2000 anni di storia. Domenica 3 maggio, come ogni prima domenica del mese, il Museo della Città e la Domus del Chirurgo riserveranno l’ingresso gratuito. Un invito anche a risalire il colle di Covignano per visitare il Museo degli Sguardi (ingresso libero). Nella cornice settecentesca di Villa Alvarado, collezioni etnologiche di Africa, Oceania, America e Asia raccontano mondi lontani, in un percorso che privilegia lo sguardo antropologico dell’Europa.

Orario Museo e Domus: da martedì a sabato 8.30-13 e 16-19; domenica e festivi 10-12.30 e 15-19. Orario: Museo degli Sguardi: domenica e festivi 15.30-18.30; mercoledì e sabato 8.30-13.

Domenica 3 maggio chiudono inoltre i battenti alcune delle esposizioni temporanee promosse dal Comune di Rimini. Alla far/fabbrica arte rimini di piazza Cavour ultima occasione per scoprire “Deliquio Leonardo Blanco, Giovanni Lombardini, Franco Pozzi” (10-13/16-20). La mostra, a cura di Annamaria Bernucci, propone tre noti artisti, Leonardo Blanco, Giovanni Lombardini e Franco Pozzi, in un’inedita alleanza per una esposizione che incrocia percorsi e suggestioni latenti. Nell’ambito di “BALDINIANA 2015. Dieci anni con Raffaello Baldini” al Museo della Città sono invece ospitate tre mostre ispirate a La fondazione, l’ultimo grande monologo teatrale del poeta di Santarcangelo scomparso dieci anni fa: “Cose ritrovate” di Paolo Simonazzi, “Cibario banco planetario 2015” di Francesco Bocchini e “Baldini in scena”, mostra documentaria di fotografie e video. Ultimi giorni anche per “Mission Brazil” (Museo della Città/Ala nuova) – mostra itinerante, multimediale ed esperienziale, nata dalla missione in Brasile dell’associazione culturale e di promozione sociale non profit Anima Etica – e per la mostra dedicata a “Demos Bonini 1915-2015” (Palazzo del Podestà/Sala Civica, Piazza Cavour, orario: 10-13/16-20). Voluta e curata dal figlio Aureliano, la mostra propone cento quadri per il centenario della nascita del noto artista riminese: una vera e propria galleria, dai grandi ai piccolissimi formati, composta da opere che vanno dagli esordi sino all’ultima produzione, prima della scomparsa, avvenuta nel 1991.

Rimarrà invece aperta fino al 10 maggio la mostra Di(s)oriente – L’uomo a una dimensione (Museo della Città). Una “ipercollettiva work in progress” ideata da Giorgio Vivaldi che, partendo da una prima idea di esporre una serie di fotografie realizzate fra il 1972 ed il 1996 sul tema del ritratto orientale, originato dai ricordi e le suggestioni del primo viaggio verso l’India, ha voluto proporre la sua idea ad una serie di amici artisti,  professionisti e non, sollecitandoli, se motivati, a rielaborare le sue foto.

Share.

About Author

Leave A Reply