Pubblicità

Nicky Hayden non ce l’ha fatta: è morto oggi pomeriggio dopo 5 giorni di coma

0

Il pilota americano si è spento questo pomeriggio all’ospedale Bufalini di Cesena dove era arrivato mercoledì scorso dopo un bruttissimo incidente in bici.

Hayden era stato investito da un’auto a Misano Adriatico dove si stava allenando in sella alla sua bici.

Secondo una registrazione video effettuata da una telecamera di sorveglianza di un’abitazione vicina al luogo dell’incidente, il pilota non avrebbe rispettato lo stop, venendo così travolto da una Peugeot 206 guidata da un giovane di 30 anni. Le condizioni sono apparse subito gravi, con la bici tagliata nettamente in due e il pilota sbalzato prima contro il parabrezza dell’auto e poi sull’asfalto.

Hayden aveva riportato un grave politrauma a gambe, torso e testa con conseguente danno cerebrale e non aveva mai più ripreso conoscenza.

 

Share.

About Author

Leave A Reply