Pubblicità

Notte Rosa: le modifiche alla circolazione

0

Come nelle scorse edizioni anche quest’anno verrà modificata temporaneamente la viabilità cittadina in occasione della Notte Rosa che nella chiusura alla circolazione del lungomare da Marebello a piazzale Boscovich avrà il suo cambiamento maggiore.

Dalle ore 20 di venerdì 1 luglio alle 4 di sabato 2 e dalle ore 20 di sabato 2 alle ore 4 di domenica 3 luglio, l’ordinanza emessa dalla Polizia municipale prevede infatti la chiusura temporanea al traffico del lungomare Murri, del lungomare Di Vittorio, da piazzale Gondar compreso al lungomare Murri, parte di piazzale Kennedy, del lungomare Tintori, nonché delle vie attorno a piazzale Fellini (rotonda del Grand Hotel, via Destra del Porto, nel tratto dal P.le Boscovich alla via Colombo, ecc.). Su queste strade, oltre al divieto di circolazione, sempre dalle ore 20 di venerdì 1 luglio alle 4 di sabato 2 e dalle ore 20 di sabato 2 alle ore 4 di domenica 3 luglio, è istituito il divieto di sosta.

Il lungomare di Vittorio e il lungomare Murri, quest’ultimo da via Fellini Satyricon alla via Toby Dammit (entrambe escluse), saranno chiusi alla circolazione dalle ore  6 di giovedì 30 giungo alle ore 13 di domenica 3 luglio, con l’istituzione di un divieto di sosta su ambo i lati, così come la rientranza antistante i bagni dal 55 al 59 e del piazzale Benedetto Croce.

L’ordinanza modifica poi temporaneamente alcune strade esterne alla manifestazione con la creazione del doppio senso di circolazione su viale Regina Elena, nel tratto dal P.le Gondar alla Via Firenze, su via Beccadelli, nel tratto da viaale Vespucci al lungomare Tintori e su piazzale Kennedy, nel tratto lato AN posto antistante l’Hotel Bellevue.

Con propria ordinanza, inoltre, il Comune di Rimini ha disposto, tra venerdì 5 luglio e domenica 7 luglio 2013, la deroga del limite di durata delle manifestazioni a carattere temporaneo. La non applicazione dei limiti di orari e di durata della manifestazione concerne tutto il territorio comunale (ad esclusione delle aree particolarmente protette). Restano confermati i limiti per le emissioni sonore stabiliti dal Regolamento Comunale per la tutela dall’inquinamento acustico.

Sul sito www.comune.rimini.it il testo integrale delle ordinanze.

Share.

About Author

Leave A Reply