Pubblicità

Ondata di calore: fino a sabato temperature vicine ai 38°

0

Un nuovo aggiornamento della fase d’attenzione è stato emanato dall’Agenzia regionale di Protezione civile.

Una fase d’attenzione che fino a sabato 28 luglio conferma la persistenza di una vasta area anticiclonica centrata sul Bacino del Mediterraneo che favorisce temperature massime fino a 38 gradi in pianura e nelle zone pedecollinari, mentre sul settore costiero la circolazione a regime di brezza tende a mantenere i valori di temperatura massima attorno ai 33-35 gradi.

Da sabato è invece previsto un apporto di aria fredda in quota che con l’approssimarsi di una perturbazione proveniente dall’area alpina potrà determinare una diminuzione del campo termico.

Le temperature elevate combinate ad alti tassi di umidità potranno continuare a determinare condizioni diffuse di disagio localmente forte nei centri urbani, influendo sulla condizione di salute delle persone più anziane e vulnerabili e determinando spossatezza e, in particolare, colpi di calore e disidratazione a seguito di prolungata esposizione al sole e/o attività fisica.

Per questo si raccomanda di adottare le norme di comportamento individuale diffuse dalle AUSL territorialmente competenti; di evitare prolungate esposizioni al sole soprattutto nelle ore più calde della giornata; al personale impiegato in attività esposte direttamente al sole di cautelarsi con idonei mezzi di protezione; prima di mettersi in viaggio premunirsi di sufficienti scorte d’acqua.

Si ricorda che l’Azienda AUSL di Rimini ha attivato un servizio telefonico per raccogliere segnalazioni di casi a cui l’anziano stesso, o qualsiasi altra persona che conosca situazioni di criticità, possa fare riferimento:

EMERGENZA CALDO 0541 707305 attivo dalle 9.00 alle 18.30 dal lunedì alla domenica

Share.

About Author

Leave A Reply