Pubblicità

Ponte di Tiberio: con la fine lavori ci saranno 436 parcheggi a servizio del centro e del Borgo San Giuliano

0

Ultimi aggiustamenti in corso per l’ultimazione dei lavori di riqualificazione e ampliamento del parcheggio Tiberio. Con la fine dell’intervento da oggi saranno ben 436 in totale i posti auto per la sosta su tutta area Tiberio (parcheggio Tiberio 1, parcheggio Tiberio 2, viale Tiberio), mentre erano 260 posti quelli regolamentati prima dell’inizio lavori nell’ottobre scorso.

A seguito della riorganizzazione realizzata, infatti, il parcheggio Tiberio 1 oggi può contare sulla disponibilità di 283 posti auto e 27 stalli per ciclomotori e motocicli. Stalli per la sosta, al servizio del Borgo e del centro storico, a cui si aggiungono ulteriori 60 posti a rotazione bianchi lungo la via Tiberio, con un incremento di 4 unità rispetto a quelli regolamentati prima dei lavori e nonostante la realizzazione della nuova pista ciclabile bidirezionale lungo il viale.

Il nuovo parcheggio Tiberio 2 in procinto di essere aperto al pubblico – secondo e ultimo stralcio dell’intervento sui parcheggi – è stato ricavato da un’area incolta sul retro del condominio esistente e potrà offrire grazie all’intervento realizzato la possibilità di sosta a 93 auto. La sosta sarà mista, in parte a pagamento nelle ore diurne, in parte libera o a rotazione.

Nel corso della sua realizzazione molta attenzione è stata riservata dai progettisti alla sostenibilità ambientale. Non solo l’intervento di realizzazione del parcheggio ha mantenuto invariato il bilancio arboreo ma la nuova pavimentazione è stata realizzata utilizzando materiali d’elevata permeabilità all’acqua grazie ai quali non sarà aumentato il carico idrico sulle fognature in caso di pioggia.

Progettato dai tecnici comunale e realizzato con la direzione lavori d’Anthea, quello dei “parcheggi” è, diviso in due stralci, il secondo comparto del progetto generale denominato “Progetto Tiberio”.

Un progetto coordinato e integrato di riqualificazione urbana, che comprende non solo la riorganizzazione della viabilità, ma anche la valorizzazione di un’area storica straordinaria della città e che, oltre ai i “Parcheggi” e a “piazzale Vannoni” (anch’esso terminato) è completato dai comparti “Piazza sull’acqua – parco Marecchia”, “Piazza sull’acqua – canale”, “Borgo San Giuliano – antica Via Emilia”.

Share.

About Author

Leave A Reply