Pubblicità

Riccione: bloccata banda di ladri che da giorni commetteva furti negli alberghi

0

All’alba di ieri, 2 luglio 2015, si è conclusa con successo un’articolata attività d’indagine condotta dal NOR di Riccione, dipendente dalla Compagnia Carabinieri, che ha consentito di arrestare in flagranza di reato 2 giovani di nazionalità albanese, in Italia senza fissa dimora, ritenuti responsabili di numerosi furti avvenuti nella zona sud di Rimini all’interno delle stanze degli alberghi ormai pieni di turisti.

In particolare, l’attività era iniziata nella seconda metà di giugno quando, constatato un aumento di furti operati nelle camere di alcuni alberghi con all’interno clienti, erano stati intensificati i servizi di controllo nei pressi di alberghi. I militari hanno messo in atto un meticoloso studio degli elementi in loro possesso, avvalendosi anche di pedinamenti e servizi di osservazione per poi giungere ad una mappatura delle zone colpite.

Tutto ciò ha portato al blocco in flagranza di reato di N.M., 40 enne albanese e M.E, 25enne albanese, pregiudicati, rei di essere stati sorpresi ad introdursi in alcune camere d’albergo sul lungomare di Riccione.

Alla vista dei militari i due ladri hanno tentato la fuga raggiungendo piazzale Azzarita, ma sono stati subito raggiunti e bloccati. I due sono stati poi portati presso i locali della caserma e dichiarati in stato di arresto per furto aggravato.  La refurtiva è statat subito riconsegnata ai legittimi proprietari a seguito di riconoscimento. Sono tutt’ora in corso indagini su due i furti avvenuti nei giorni precedenti.

 

(Immagine da repertorio)

Share.

About Author

Leave A Reply