Pubblicità

Rimini: sequestrato un B&B abusivo sulle colline

0

Su disposizione della Procura della Repubblica, sono stati apposti questa mattina i sigilli ad un B&B abusivo situato sulle Colline riminesi. L’attività è stata oggetto di attenzione da parte della  Polizia Municipale da alcuni anni.  Il sequestro era stato richiesto dalla stessa Polizia Municipale in quanto al  B&B erano state riscontrate una lunga serie di violazioni, tanto in ambito penale, quanto in ambito amministrativo.

Riguardo alle violazioni amministrative, il gestore della predetta attività esercitava abusivamente un Bed & Breakfast, accogliente, con tutti i confort, pubblicizzato anche sui principali circuiti informatici di prenotazione e commercializzazione del settore turistico, attraverso i quali, era possibile effettuare prenotazioni per il soggiorno.

Riguardo alle violazioni di carattere  penale, il gestore dell’attività è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per aver omesso di ottemperare alle varie ordinanze di divieto di prosecuzione dall’attività ricettiva, a firma del Dirigente dello Sportello Unico per le Attività  Produttive e Economiche (SUAP).

E’ proprio in relazione alle ripetute e attuali violazioni, onde evitare la reiterazione del proseguo dell’attività in parola, valutando altresì il comportamento ostruzionistico del titolare che, il G.I.P. Dott.ssa Sonia Pasini, ha disposto, su proposta del Pubblico Ministero Stefano Celli, il sequestro preventivo dell’immobile  destinato all’attività ricettiva.

bb1bb2

Share.

About Author

Leave A Reply