Pubblicità

Sabato 16 maggio Notte dei Musei 2015. Le iniziative dei musei comunali di Rimini

0

Un weekend ricco di iniziative quello che i Musei propongono in occasione della “Notte dei Musei” promossa dal Consiglio d’Europa nella giornata di sabato 16 maggio.

A iniziare dall’apertura serale straordinaria del Museo della Città e della Domus del Chirurgo, prolungata fino alle ore 24.00, con ingresso gratuito  dalle ore 19.00.

Inoltre nella “Notte dei Musei” Eutyches, il chirurgo che per ultimo abitò la domus che ha restituito il più ricco corredo di strumenti chirurgici dell’antichità a noi noti, invita a visitare le stanze in cui operò nell’Ariminum della prima metà del III secolo. Una visita guidata che inizia alle ore 21.30 nel sito archeologico di piazza Ferrari e prosegue nelle sale del Museo della Città, fra i reperti originali e la suggestiva ricostruzione della taberna medica.

La partecipazione è gratuita.

La giornata riserva anche tante altre proposte.

Nella mattinata, la seconda edizione di “Vivi il Verde” -la manifestazione promossa dall’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione- si apre con Il giardino della Villa des Vergers (via Montelabbate 32 loc. San Lorenzo in Correggiano). L’incantevole parco della nobile dimora sulle colline dell’entroterra riminese, realizzato su progetto di Pietro Porcinai, importante paesaggista italiano del XX secolo, svela la sua storia e le sue bellezze nel percorso condotto dall’arch. Emanuele Mussoni. Due gli appuntamenti, alle ore 10 e alle 11.

Per  prenotazioni tel. 0541.704415 (entro le ore 13 di venerdì 15 maggio).

“Vivi il verde” prosegue domenica 17 maggio alle ore 18 con l’incontro Dall’hortus del Chirurgo al giardino pubblico. Duemila anni di storia e di “verde” in piazza Ferrari,  a cura di Michela Cesarini e Renzo Sancisi.

In entrambe le iniziative la partecipazione è gratuita.

Sempre sabato 16 maggio alle ore 16,30 al Museo della Città, nell’ambito del programma del 2° ciclo di incontri del PROGETTO ACCADEMIA APERTA “I linguaggi dell’arte. Presenze artistiche a Rimini nel Rinascimento e nel Seicento”, volto a promuovere la conoscenza avanzata della lingua e della cultura italiana attraverso l’arte, Massimo Pulini, critico d’arte e assessore alla cultura del Comune di Rimini presenta Cagnacci e il suo lascito riminese. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Vite in transito in collaborazione con i Musei Comunali di Rimini.

Infine sabato vedrà anche l’apertura di due nuove esposizioni inserite nel programma di Mare di Libri, Festival dei ragazzi che leggono (12-14 giugno):

•ore 17.00 Galleria dell’immagine(via Gambalunga 27, Rimini )

PUPPENHAUS

Sabrina Foschini, Alexa Invrea

Puppenhaus, ovvero casa di bambola, è un’esposizione che nasce da un’amicizia e dalla volontà di un gioco comune. Le bambole di pezza, tenere e inquiete di Alexa Invrea, con il loro carico di storie silenziose, con i loro volti seriosi di pittura, cominciano a parlare nelle storie intessute da Sabrina Foschini. Queste storie poetiche, nella doppia versione di una lingua sia bambina che adulta, sono trascritte in libri personali che fanno loro da corredo, come un libretto d’istruzioni, o un diario figurato dell’anima.

La mostra, a ingresso libero, rimarrà aperta fino al 14 giugno con orario 16-19, tutti giorni escluso i lunedì non festivi.

•Ore 18.00 Far (Fabbrica Arte Rimini-Palazzo Podestà Piazza Cavour)

Il mondo illustrato di Rébecca Dautremer

Rébecca Dautremer una delle più importanti ed apprezzate illustratrici per ragazzi contemporanee. Verranno esposte tavole e disegni originali che ripercorrono alcune tappe della sua straordinaria carriera e che evidenziano la capacità onirica e trasfigurante del suo stile. Questa mostra vuole essere anche un omaggio ad Alice nel Paese delle Meraviglie, che proprio quest’anno compie 150 anni.

L’esposizione, che si concluderà il 21 giugno, è realizzata in collaborazione con Associazione Culturale Mare di libri e Gallerie Jeanne Robillard Paris, e fa parte del cartellone di manifestazioni e anteprime della prossima Biennale del Disegno Rimini 2016.

Orario 16-22 lunedì non festivi chiuso ingresso libero

Info: www.museicomunali.it

Share.

About Author

Leave A Reply