Pubblicità

Traffico di Cocaina a Rimini. Operazione DRUGSTORE della GdF

0

Quattro misure cautelari delle Fiamme Gialle di Rimini nei confronti di un colombiano, due coniugi dominicani e un italiano. Le indagini risalgono all’estate scorsa, ora sono arrivate le ordinanze per le misure cautelari.

2.

Stupiva anche la loro disinvoltura nonostante fossero già noti alle forze dell’ordine.
Il riscontro finale quando l’estate scorsa la donna è stata fermata in stazione a Rimini insieme al colombiano: aveva 131 grammi di cocaina nelle parti intime.
Sequestrati 163 grammi di cocaina ma soprattutto smantellato un importante traffico che conferma come queste attività non siano solo limitate ai locali o all’estate.
La clientela era in buona parte femminile: nelle intercettazioni si sentiva definire la droga “smalto“.
Il dominicano, 31enne, era già stato arrestato insieme a un connazionale per l’aggressione a colpi di coltello nei confronti di due agenti di Polizia a marina centro del 14 luglio 2013: dopo l’arresto aveva l’obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria.
Il colombiano, 33enne è l’unico senza precedenti, pare addirittura che i dominicani fossero inizialmente concorrenti, poi dopo l’arresto del marito la donna dominicana, 31enne, ha cominciato a lavorare con l’ex rivale.
Il napoletano, 37enne, fiancheggiava e forniva sim: per lui obbligo di dimora in provincia di Rimini.
L’unica ordinanza di custodia cautelare in carcere è per il colombiano; per i coniugi dominicani c’è solo  l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Tra il 2013 e i primi sette mesi del 2014 la Guardia di Finanza di Rimini ha sequestrato oltre 100 kg di droghe pesanti e denunciato 20 persone, di cui 11 sono finite in carcere.

(foto Newsrimini.it, la conferenza stampa dele Fiamme Gialle di oggi)

Share.

About Author

Leave A Reply